Il cinghiale ha la testa a forma di una piramide allungata, con fronte piana, proboscide spessa, dietro cui sporgono le forti e aguzze zanne. le orecchie sono piccole dritte, le zampe abbastanza corte, ma graziose, la coda arrotolata con lungo ciuffo terminale. Il corpo porta rade setole nere, con la punta gialla,, che sul collo si drizzano in una criniera.Il colore generale è grigio cupo, perché la superficie della pelle è nera.

la dentatura nella mandibola superiore consta di 6 incisivi taglienti, che formano sui margini degli strettissimi intermascellari una serie chiusa in forma di sesto acuto allungato, di due canini massicci, solcati esternamente, rivolti all'esterno in alto, e di 7 molari posti in serie chiusa. I cinghiali sono animali cauti ed attenti, ma non timorosi, dal momento che molto confidano nella propria forza e nelle proprie formidabili armi.

Dispone di un udito e di un odorato eccellente, ma ha la vista debole. Se non è molestato, il verro più robusto non tenta minimamente di attaccare l'uomo; affronta solo il cane, il suo più accanito nemico, tentando in ogni modo di nuocergli.